Posts Tagged ‘gruppo dei Sei’

Oggi vi offro un ascolto inusuale nel panorama della musica pianistica d’insieme e ringrazio enormemente il prof. Vincenzo Soravia per aver allargato in passato i miei orizzonti musicali con così tanta profondità ed eleganza.

Darius Milhaud è un compositore meno conosciuto ai più ma noto ai pianisti come facente parte del Gruppo dei Sei assieme a Poulenc, Honegger, Tailleferre, Auric e Durey.

Il gruppo richiama nel nome il sovietico  Gruppo dei Cinque ma nasce a Parigi intorno alle figure ispiratrici di Jean Cocteau, letterato, regista e scenografo dal carattere vulcanico e a quella di Erik Satie, musicista tra i più rivoluzionari degli anni ’20. Tale Neoclassicismo che i Sei apprendono dallo stesso Satie nacque come reazione all’espressionismo con rinnovate caratteristiche di semplicità e purezza come massima espressione dell’oggettività.

Milhaud (1892-1974) fu alquanto prolifico (più di 500 sono i titoli delle sue opere!) e la sua musica risente moltissimo dell’influsso sudamericano in quanto fu chiamato dallo scrittore Paul Claudel come segretario dell’ ambasciatore in Brasile per ben 2 anni.

Il brano del video è Brasileira, terzo brano di Scaramouche (1937) suite per due pianoforti eseguita magistralmente da Martha Argerich e Nelson Freire.

Godetevi il ritmo di samba!

Annunci

Read Full Post »